Moschea Al-Qarawiyyin

La Moschea Al-Qarawiyyin è nota per ospitare la più antica università del mondo e uno dei più importanti centri culturali islamici.

Costruita nell'859 per ordine di Fatima Al-Fihriya, la Moschea Al-Qarawiyyin è uno dei più grandi complessi architettonici di Fès, in continuo processo di espansione fin dalla sua edificazione.

La biblioteca di Al-Qarawiyyin

Il sultano Abu Inan Faris dotò l'Università di Al-Qarawiyyin di una biblioteca straordinaria, che nel 1613 già accoglieva 320.000 libri e manoscritti. Grazie a questa biblioteca, tantissimi studenti e studiosi iniziarono a trasferirsi a Fès, che divenne la capitale della scienza e della cultura del Maghreb.

Oggi la biblioteca conserva più di 30.000 esemplari, tra cui copie rare e manoscritti unici al mondo.

Si può osservare dall'esterno

Pur essendo enorme, è difficile riuscire a trovare la moschea, essendo nascosta fra le case del quartiere che nel corso dei secoli hanno coperto il perimetro dell'edificio.

Come per il resto delle moschee di Fès, solo le persone appartenenti alla religione musulmana possono accedere alla Moschea Al-Qarawiyyin e, pertanto, i turisti devono accontentarsi di intravedere l'interno spiandolo dalla porta!