Museo Nejjarine

Museo Nejjarine

Nel Museo Nejjarine dell'Artigianato Ligneo è esposta una pregiata collezione di oggetti tradizionali realizzati in legno dai maestri artigiani di Fès.

Inaugurato nel 1998, il Museo Nejjarine di Fès sorge in un antico caravanserraglio per i mercanti di passaggio restaurato in modo ineccepibile.

La collezione

Il museo, organizzato su tre livelli, offre un'importante collezione di oggetti tradizionali in legno che include utensili, mobili, strumenti musicali e persino le porte della Madrasa Bou Inania.

Oltre agli elementi che compongono la collezione, di grande qualità e bellezza, l'edificio che ospita il museo è in sé un 'opera d'arte, che ben merita di essere visitata!

L'edificio

L'edifico che ospita il Museo dell'artigianato ligneo di Fès si trova in un funduq del XVIII secolo, ovvero una locanda dove i mercanti di passaggio potevano trovare ristoro e alloggiare durante i loro viaggi a Fès. Al piano superiore si trovavano le stanze dove i mercanti pernottavano, mentre il pianterreno era il luogo dove concludevano i loro affari.

Durante il Protettorato Francese, l'edificio fu trasformato in un commissariato atto a soffocare qualsiasi insorgenza di carattere nazionalista.

Classificato come monumento storico nel 1916, l'edificio fu poi dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco e fu oggetto di un forte intervento di ristrutturazione nel contesto del programma di conservazione della medina.

Un edificio

Va detto che visitare il Museo Nejjarine risulta gradevole soprattutto per l'eleganza e l'alto valore storico che riveste l'edifico che lo ospita.

All'interno della Medina Fès el-Bali si celano altri funduq che appartenevano a diverse corporazioni e che, ancora oggi, possiedono un certo interesse turistico, anche se purtroppo la maggior parte di queste locande verte in condizioni di grave degrado.

Orario

Tutti i giorni: dalle 10:00 alle 17:00.

Prezzo

Biglietto generale: 20dh (2US$).